circospetto! genova da un altro punto di vista

Primi freddi e corsie gialle: controllori AMT in “agguato” al calduccio?

Posted in città, cronache del telefonino by circospetto on 24 ottobre 2008

Dopo gli appostamenti estivi in piazza Cavour (e dopo le polemiche che hanno seguito i video finiti su YT), sembra che la caccia “nascosta e surrettizia” al trasgressore della corsia gialla si sia spostato a San Benigno, a giudicare dal video pubblicato oggi da servicenews, che scrive:

Due controllori AMT, in via Milano a Genova, di nascosto, prendono nota delle targhe di chi va sulle corsie gialle anche per pochi metri. E’ accaduto dal 20 al 24 ottobre 2008. Complimenti!

“Milletrecento genovesi” scriveva qualche giorno fa Daniele Grillo sul Secolo, “continuano a passare ogni giorno su una delle undici corsie gialle monitorate dalle videocamere di Amt.” Meglio precisare: 1300 sono i verbali stesi ogni giorno, che “significa più di 90 mila euro di incassi al giorno per il Comune, più di 2 milioni e 700 mila euro al mese. Denaro che – come promesso a più riprese dall’amministrazione – servirà a migliorare la mobilità a Genova.”

Commenti disabilitati su Primi freddi e corsie gialle: controllori AMT in “agguato” al calduccio?

Le cronache del telefonino: AMT annota (a mano) le targhe?

Posted in cronache del telefonino by circospetto on 23 agosto 2008

Portare i cinque chilometri di corsie gialle di Genova a quota 13, come già deliberato dal Comune nel 2006: così – secondo i sindacati confederali del settore Trasporto e la Faisa – nel capoluogo ligure si migliorerebbe la qualità del servizio e si recupererebbero 6 milioni di risorse

scriveva il Secolo a luglio, e dal video di giappolo57 sembrerebbero cominciati i rilevamenti (artigianali?) delle targhe di chi trasgredisce e non rispetta i divieti.

Commenti disabilitati su Le cronache del telefonino: AMT annota (a mano) le targhe?

Sorridi! La via genovese (ed economica) al controllo

Posted in città by circospetto on 21 luglio 2008

Vetrina di negozio, via Cantore.

Telecamere-mania! Stampare qualche foglio A4, scherzosamente minaccioso, costa meno che installare un vero impianto di sorveglianza. Nel frattempo, scrive il Secolo, arrivano le nuove telecamere (vere) per il controllo del traffico:

Verranno attivate tra il 21 luglio e il 20 ottobre 15 nuove telecamere per monitorare le corsie preferenziali destinate al trasporto pubblico. Contestualmente verrà promossa una campagna di informazione per comunicare ai cittadini luoghi, tempi e modalità di attivazione dei sistemi di controllo.

Commenti disabilitati su Sorridi! La via genovese (ed economica) al controllo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: