circospetto! genova da un altro punto di vista

[Foto] Design anonimo: set di panchine con sedia coordinata

Posted in città by circospetto on 24 luglio 2016

set coordinato poltrona e divani

Tagged with:

Commenti disabilitati su [Foto] Design anonimo: set di panchine con sedia coordinata

[Foto] +++ULTIMORA+++ GENOVA LE PRIME VITTIME DEL CALDO

Posted in città by circospetto on 23 luglio 2016

le prime vittime del caldo

Commenti disabilitati su [Foto] +++ULTIMORA+++ GENOVA LE PRIME VITTIME DEL CALDO

[Vita digitale] Mappare l’impossibile: la città in Pokémon GO – Manin

Posted in vita digitale by circospetto on 21 luglio 2016

IMG_20160721_090209IMG_20160721_090422

IMG_20160721_090659

Come in Ingress, in via Montaldo un PokeStop si trova su/dentro un tondo di ceramica (che ricorda Luca Della Robbia) che adorna una palazzina degli anni Venti.

IMG_20160721_091041IMG_20160721_090956

Un altro PokeStop è la dépendance del neogotico Castello Mackenzie (a sua volta una palestra).

IMG_20160721_090817IMG_20160721_090903

La stazione della ferrovia Genova-Casella (anch’essa degli anni Venti) e una seconda edicola della Madonna, proprio di fronte, contengono un PokeStop:

IMG_20160721_091309IMG_20160721_091225

La palestra di piazza Manin sembra essere dentro il giardino (privato) delle edizioni GGgallery di via Assarotti è contenuta in un arco dall’aspetto (apparentemente) anonimo:

IMG_20160721_091508IMG_20160721_091409

Proseguendo verso il centro, un’altra decorazione di portale – questa volta ottocentesca – in via Assarotti contiene un altro PokeStop:

IMG_20160721_160129IMG_20160721_160213

Puntate precedenti[Vita digitale] La Maddalena di Canova in Second Life costa L$9
[Fotogalleria] Giorni di un futuro passato, CARIGE in Second Life (2007)
La città analoga, Genova in Second Life
Intervallo: ancora Arte Genova 2010, questa volta su SecondLife
[Vita digitale] Assarotti, all’Immacolata un matrimonio in HD
[Vita digitale] Come passa il tempo! Genova su Myspace, 2008-2014
Vita digitale: i musei della duchessa sono online su Google Art Project
Vetrine: delusioni moderne a Marassi, “Sembravi meglio su Facebook”
Vita digitale: De Ferrari, disegnare all’aria aperta sul tablet
E cento altri post sul tema, che attendono solo un clic

Commenti disabilitati su [Vita digitale] Mappare l’impossibile: la città in Pokémon GO – Manin

[Foto / Aggiornato] Street art: Tiler, il piastrellante

Posted in arte by circospetto on 19 luglio 2016

Commenti disabilitati su [Foto / Aggiornato] Street art: Tiler, il piastrellante

[Foto] Val Bisagno, mini-autosoccorso per ditte e privati

Posted in città by circospetto on 14 luglio 2016

Staglieno, mini-autosoccorso

mini-autosoccorso a Staglieno

Commenti disabilitati su [Foto] Val Bisagno, mini-autosoccorso per ditte e privati

[Video / Fotogalleria] “Smoke”, Mark Handforth a Villa Croce

Posted in arte by circospetto on 7 luglio 2016

Scrive il museo:

Per la mostra a Villa Croce, l’artista reinterpreta l’architettura e gli spazi dell’edificio neoclassico creando una surreale successione di lampioni contorti, mandala fluorescenti fatti di neon, enormi ‘grucce’ deformate e grandi stelle ammaccate che scandiscono un percorso narrativo caratterizzato dalla tensione dinamica tra forme organiche e geometriche, fra concetti d’immanenza e di cambiamento, di naturale e di artificiale, di astrazione e rappresentazione simbolica.
La grande scultura, posizionata all’esterno fronte mare, riconfigura il rapporto fra il museo, l’orizzonte mediterraneo, e il porto sottostante.
Creata appositamente per la mostra, Flagpole è un’enorme bandiera dall’asta deforme che, a dispetto delle dimensioni imponenti, trasmette un’idea di precarietà, suggerendo l’assurdità di ogni pretesa territoriale, l’impossibilità della conquista oppure, forse, un’ultima richiesta di aiuto.

Puntate precedenti[Fotogalleria] Arte: Villa Croce, “VX30 Chaotic passion” fino al 20 marzo
[Foto] Panissette e vino bianco, street food nel parco di Villa Croce
[Social] Villa Croce sta per svelare il programma 2015
[Foto] Fronzoni a Villa Croce, col Secolo XIX una punta di cronaca nera
[Video] Villa Croce, Bonacossa presenta “HOMEY” di Thomas Grünfeld
[Foto] “HOMEY”, si installa Thomas Grünfeld a Villa Croce
[Facebook] In diretta (quasi) da Villa Croce, Jackie Saccoccio
High Gospel: Villa Croce, Ilaria Bonacossa presenta Alberto Tadiello
Video (del Secolo): Villa Croce, intervista a Ilaria Bonacossa
Fermate le rotative: Ilaria Bonacossa è la nuova curatrice di Villa Croce
Villa Croce, |mu|mù – musica nei musei (ma anche in giardino)
Villa Croce, gli Humans di Stefania Galegati in giro per il mondo
Villa Croce, quarant’anni di (storia della) videoarte in Germania
Villa Croce – Piove! Chi vuole partecipare a un happening?
[Immemorabilia] Bonessio di Terzet: Genova, città fantasma? (1998)
Video: Londra, arte astratta dalle collezioni liguri alla Estorick Collection
Mostre viste a pezzetti: TUTTOCCHI, Fadda / Amabile e Fabbian

Commenti disabilitati su [Video / Fotogalleria] “Smoke”, Mark Handforth a Villa Croce

[Foto] Aspettare il treno a Brignole, lo stai facendo giusto

Posted in città by circospetto on 6 luglio 2016

Aspettare il treno a Brignole

Puntate precedenti[Epigrafia urbana] Brignole, i nemici del modernismo etilico
[Fotoalbum] Stazione di Genova Brignole, lavori in corso
[Foto] Luoghi insoliti: Brignole, dentro la macchinetta delle fototessere
Epigrafia urbana: Brignole, “Mia voyage come homeless”
Bikepaths, oggi alle 15 da Brignole a San Martino via Lido di Albaro
Donuts! Brignole, al mercatino di Pasqua la “ciambella americana”
Alluvione: Borgo Incrociati e Brignole nel video di “Vivere Genova”
La bugna AMT: Brignole, vox dipendenti, vox Dei
Riscaldamento globale, a Brignole le cartoline post-apocalittiche
Brignole, il ritorno del Ticket Crossing (e a oltranza, stavolta)
Brignole: tramonto losangelino con buone notizie (per chi viaggia)
Stazione Brignole: un momento di silenzio senza pubblicità
Brignole: pizza all’uccelletto, ovvero il piccione in stazione
Foto del giorno: il piccione (viaggiatore?) del bar di Brignole
Cronache del telefonino: oggi è saltato un vecchio capannone a Brignole
Brignole: al mercatino di Pasqua raggiunta la parità tra i sessi
Brignole: al capolinea degli autobus, il riposo del guidatore
Brignole, tautologia urbana al mercatino di Pasqua
Flash mob! Il video del frieze di giugno a Brignole
Brignole, 13 marzo: oggi arrivano Buffalo Bill e i Pellirosse (nel 1906)
Troviamo una casa alle (sfortunate) sculture dei giardini di Brignole?
Brignole, nei giardini un presepe (non intenzionalmente) trasgressivo

Commenti disabilitati su [Foto] Aspettare il treno a Brignole, lo stai facendo giusto

[News] Roberto Maini

Posted in città by circospetto on 21 giugno 2016

maini

Scrive oggi Il Secolo XIX: “Una settimana fa se ne andava per sempre Roberto Maini”:

Nato a Genova nel 1942, aveva esordito nel 1967 con una collettiva intitolata “Situazione 67” allestita negli spazi della Bertesca. Erano i primordi di quella che venne definita Arte Povera – la “quarta arte” di Emilio Prini- di cui Maini fu esponente assieme a Claudio Costa con il quale condivide la sua “prima” personale nel 1969, nella galleria dei santi Giacomo e Filippo. Ben presto Maini si impone oltre l’ambiente genovese, e passando per Torino finisce a Lucerna, nella prima grande collettiva internazionale di Arte Povera, curata da Jean-Cristophe Amman, con artisti come Boetti, Kounellis, Pistoletto.

Scrive Repubblica:

In molti, dicevamo, lo hanno voluto ricordare su fb rammentando le sue invettive, i suoi epiteti proferiti con quella caratteristica voce metallica, sia che lo incontrassi in centro città o in stazione. “E l’aquila vide che nacquero molte gallineeee”, “Andate alla fiera del libro, brutte belineee”, “Sono le 17.50, le 17.51, le 17.52, le 17.53 e in paradiso non ti passa più”, “Londra, Bolzaneto, che cosa me ne frega”, “Londra, Parigi, Bolzaneto, ho girato il mondo!” sono solo alcuni degli slogan più ‘tranquilli’ che urlava, per poi passare a quel “Bastardiii” o a ben peggio, a seconda dell’umore e di chi gli passava davanti.

Puntate precedenti“L’energia sacra crea le galassie”, De Martino intervista Roberto Maini
Arte fuori degli schemi: Roberto Maini da Eugenio Costa

Commenti disabilitati su [News] Roberto Maini

[Video] Museo di Sant’Agostino, visita (guidata) al deposito lapideo

Posted in città by circospetto on 16 giugno 2016

Commenti disabilitati su [Video] Museo di Sant’Agostino, visita (guidata) al deposito lapideo

[Foto] La protesta du jour: la Fiom-Cgil blocca il centro

Posted in città by circospetto on 10 giugno 2016

Brignole, la Fiom-CGIL blocca il centro

Il Secolo XIX: “Corteo dei metalmeccanici nel centro di Genova: duemila lavoratori hanno protestato contro il mancato rinnovo del contratto di lavoro. Da Principe a Brignole traffico paralizzato e autobus deviati”

SavonaNews: “Crisi economica, i metalmeccanici savonesi in protesta a Genova”

TeleNord: “VIDEO Lo sciopero dei metalmeccanici nel centro di Genova”

Puntate precedenti[Foto] La protesta du jour: Filcams, Fisascat e Uiltucs bloccano il centro
La protesta du jour: 1 – De Ferrari, i tassisti anti-liberalizzazioni
La protesta du jour: «Perché il Carrefour di Pré è escluso dal divieto?»
La protesta du jour: il MIL, le slot e il mistero dei 98 miliardi di euro

Commenti disabilitati su [Foto] La protesta du jour: la Fiom-Cgil blocca il centro

[Foto] Nuove attrazioni turistiche: Borzoli in Miniatura (a Borzoli)

Posted in città by circospetto on 9 giugno 2016

Commenti disabilitati su [Foto] Nuove attrazioni turistiche: Borzoli in Miniatura (a Borzoli)

[Social] Cresciuti Disagiati: a pesca di tonni sulle rive del Bisagno

Posted in città by circospetto on 4 giugno 2016

Commenti disabilitati su [Social] Cresciuti Disagiati: a pesca di tonni sulle rive del Bisagno

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: