circospetto! genova da un altro punto di vista

[Vita digitale] Mappare l’impossibile: la città in Pokémon GO – Manin

Posted in vita digitale by circospetto on 21 luglio 2016

IMG_20160721_090209IMG_20160721_090422

IMG_20160721_090659

Come in Ingress, in via Montaldo un PokeStop si trova su/dentro un tondo di ceramica (che ricorda Luca Della Robbia) che adorna una palazzina degli anni Venti.

IMG_20160721_091041IMG_20160721_090956

Un altro PokeStop è la dépendance del neogotico Castello Mackenzie (a sua volta una palestra).

IMG_20160721_090817IMG_20160721_090903

La stazione della ferrovia Genova-Casella (anch’essa degli anni Venti) e una seconda edicola della Madonna, proprio di fronte, contengono un PokeStop:

IMG_20160721_091309IMG_20160721_091225

La palestra di piazza Manin sembra essere dentro il giardino (privato) delle edizioni GGgallery di via Assarotti è contenuta in un arco dall’aspetto (apparentemente) anonimo:

IMG_20160721_091508IMG_20160721_091409

Proseguendo verso il centro, un’altra decorazione di portale – questa volta ottocentesca – in via Assarotti contiene un altro PokeStop:

IMG_20160721_160129IMG_20160721_160213

Puntate precedenti[Vita digitale] La Maddalena di Canova in Second Life costa L$9
[Fotogalleria] Giorni di un futuro passato, CARIGE in Second Life (2007)
La città analoga, Genova in Second Life
Intervallo: ancora Arte Genova 2010, questa volta su SecondLife
[Vita digitale] Assarotti, all’Immacolata un matrimonio in HD
[Vita digitale] Come passa il tempo! Genova su Myspace, 2008-2014
Vita digitale: i musei della duchessa sono online su Google Art Project
Vetrine: delusioni moderne a Marassi, “Sembravi meglio su Facebook”
Vita digitale: De Ferrari, disegnare all’aria aperta sul tablet
E cento altri post sul tema, che attendono solo un clic

Commenti disabilitati su [Vita digitale] Mappare l’impossibile: la città in Pokémon GO – Manin

[Vita digitale] La Maddalena di Canova in Second Life costa L$9

Posted in arte, vita digitale by circospetto on 22 aprile 2016

Canova_penitent_magdalene

Se siete su SecondLife, potete acquistarla: “Great decor for a graveyard, Gothic Garden, or other morbid theme”; se siete a Genova, la scultura è ai Musei di Strada Nuova dal 2008; il suo bozzetto in creta è in mostra a Palazzo Reale.

Dal saggio “Erotic Spirituality and the Catholic Revival in Napoleonic Paris: The Curious History of Antonio Canova’s Penitent Magdalen” di Christopher M. S. Johns (2013), che non si direbbe aggiornatissimo:

At first glance, the Penitent Magdalen seems an unprepossessing work of sculpture. Housed today in the Museo Agostiniano [sic] in the under-visited city of Genoa, it is rarely seen even by art historians and other determined devotees of Canova’s art. In its present setting, it is badly lit and poorly preserved. A yellowish coating on the surface, the result of a misguided restoration in the late nineteenth century [sic], casts a jaundiced pall over the figure. The Magdalen’s small scale and slumped, melancholic posture seem more a product of her unhappy present than a testimony to her past glories. Standing before it, considerable powers of imagination, coupled with intensive research, are needed to recover its exalted place in the history of early nineteenth-century European art. There can be little question, however, that its forlorn sentimentality and corporeal vulnerability gave it considerable appeal to French viewers in Napoleonic Paris.

Puntate precedentiPentitevi! La Maddalena di Canova chiude il percorso di Strada Nuova
[Fotogalleria] Giorni di un futuro passato, CARIGE in Second Life (2007)
La città analoga, Genova in Second Life
Intervallo: ancora Arte Genova 2010, questa volta su SecondLife

Commenti disabilitati su [Vita digitale] La Maddalena di Canova in Second Life costa L$9

[Vita digitale] Assarotti, all’Immacolata un matrimonio in HD

Posted in vita digitale by circospetto on 28 giugno 2014

Assarotti, matrimonio in HD

Commenti disabilitati su [Vita digitale] Assarotti, all’Immacolata un matrimonio in HD

[Facebook] Il doppio arcobaleno di ieri! Le foto dei lettori del Secolo XIX

Posted in città, Facebook by circospetto on 28 febbraio 2014

Vedi anche le altre su Facebook(more…)

Commenti disabilitati su [Facebook] Il doppio arcobaleno di ieri! Le foto dei lettori del Secolo XIX

[Facebook] La Fiera di Genova è una persona: «Conosci Fiera?»

Posted in Facebook by circospetto on 11 febbraio 2014

Su Facebook la Fiera di Genova è - stranamente - una persona - Facciamocela amica

“Per vedere cosa condivide con gli amici, invia una richiesta di amicizia”. In compenso, annuncia il Secolo, è arrivato online il nuovo sito e a giudicare dall’aspetto e dallo stile, che richiama i bei tempi andati di GeoCities, la Fiera Internazionale di Genova è riuscita ad aggiornarsi al 2004! Ben arrivati in Rete, ragazzi!

Ciliegina sulla torta del rinnovamento, invece, è il copyright che risale al 2012 (vedi lo screenshot dopo il salto).

Edoardo Mameli (che, entusiasmato dalla novità, precisa: “La piattaforma offre la possibilità di effettuare una ricerca testuale di qualsiasi contenuto inserito”: cosa non s’inventano, questi di Internet!) sul Secolo fa nomi e cognomi:

(more…)

Commenti disabilitati su [Facebook] La Fiera di Genova è una persona: «Conosci Fiera?»

[Facebook] Botteghe social: Gelateria R. Ciarapica Dante

Posted in Facebook, vita digitale by circospetto on 7 febbraio 2014

Gelateria R. Ciarapica Dante

Gelateria R. Ciarapica Dante [Facebook | Tripadvisor] Piazza Dante 10/12, 16121 Genova, 010 543175. “Ottima la pinolata, il sorbetto al moscato, la crema; depravata la nutella.”

(more…)

Commenti disabilitati su [Facebook] Botteghe social: Gelateria R. Ciarapica Dante

[Vita digitale] Come passa il tempo! Genova su Myspace, 2008-2014

Posted in città, vita digitale by circospetto on 23 gennaio 2014

L’immagine vintage è stata recuperata dal sito di Titti Cimmino, che nel 2008 ne aveva provvidenzialmente salvato una schermata; quella grigia è di oggi. Scriveva uno dei tanti siti che hanno dato l’annuncio dell’hub cittadino:  (more…)

Commenti disabilitati su [Vita digitale] Come passa il tempo! Genova su Myspace, 2008-2014

[Facebook] In diretta (quasi) da Villa Croce, Jackie Saccoccio

Posted in arte, Facebook by circospetto on 14 gennaio 2014

Jackie Saccoccio, mostra a Villa Croce

Scatto dalla pagina Facebook del Museo d’arte contemporanea di Villa Croce, anticipazioni della mostra di Jackie Saccoccio(more…)

Commenti disabilitati su [Facebook] In diretta (quasi) da Villa Croce, Jackie Saccoccio

[Facebook] Palazzo Spinola, la Galleria degli Specchi a lume di candela

Posted in Facebook by circospetto on 28 dicembre 2013

Galleria di Palazzo Spinola

Stasera è la sera dell’evento “Una notte al museo”: ecco uno scatto in (quasi) diretta dalla pagina Facebook del museo di piazza Pellicceria(more…)

Commenti disabilitati su [Facebook] Palazzo Spinola, la Galleria degli Specchi a lume di candela

[Facebook] Botteghe social: Dolce Zena Pasticceria

Posted in Facebook, video by circospetto on 21 dicembre 2013

(more…)

Commenti disabilitati su [Facebook] Botteghe social: Dolce Zena Pasticceria

Vita digitale: Angeli col fango sulle magliette finalisti al Premio WWW

Posted in vita digitale by circospetto on 21 gennaio 2013

“Angeli col fango sulle magliette” finalista al Premio WWW

Il Premio WWW del Sole 24 Ore è un premio di visibilità che promuove la creatività digitale, portando alla luce la qualità di nuove forme di comunicazione e socializzazione. Tra le categorie in concorso nella sezione “Charity”, dedicata ai progetti di associazioni e o enti no profit, la pagina Facebook degli “Angeli col fango sulle magliette”.

Questa pagina è nata da un gruppo di giovani genovesi per raccogliere l’entusiasmo di chi vuole risollevare Genova dopo il nubifragio del 4 novembre 2011. Il nostro nome deriva da quello dato dai genovesi ai ragazzi che si mobilitarono durante l’alluvione del 70. […]  (more…)

Commenti disabilitati su Vita digitale: Angeli col fango sulle magliette finalisti al Premio WWW

Vita digitale: i musei della duchessa sono online su Google Art Project

Posted in vita digitale by circospetto on 24 novembre 2012

…da quasi un mese, anche se non se n’è parlato molto, con immagini di grandi dimensioni di una scelta di opere:

«Google continua il suo viaggio virtuale alla scoperta dei musei più importanti del mondo aggiungendone 29 al suo già cospicuo database online. Tra i nuovi arrivati, quattro musei italiani. Si tratta della Fondazione Musei Senesi, i Musei di Strada Nuova a Genova, il Museo Poldi Pezzoli a Milano e del Museo di Palazzo Vecchio a Firenze che si affiancano ora alla Galleria degli Uffizi e ai Musei Capitolini già partner di Google Art Project rispettivamente dal febbraio 2011 e dall’aprile 2012»

scrive Repubblica (nazionale). Neanche il Secolo, più vicino a noi, si scosta molto dal comunicato stampa e prosegue:

«L’ingresso dei musei italiani fa parte di un’estensione internazionale del progetto che porta a un totale di 180, in 40 paesi, le collaborazioni culturali: ognuna delle strutture coinvolte ha lavorato a stretto contatto con Google, offrendo la propria consulenza ed esperienza in tutte le fasi del progetto, dalla scelta delle opere all’angolatura delle foto, sino alle informazioni fornite a corredo.»

Tanto vale andarsi a leggere il testo alla fonte su GooglePressIT; lo riportiamo qui sotto, dopo il salto, con un po’ di slideshow.

(more…)

Commenti disabilitati su Vita digitale: i musei della duchessa sono online su Google Art Project

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: