circospetto! genova da un altro punto di vista

[Foto] Aste Boetto: vaso “Shiva” di Ettore Sottsass (1973)

Posted in design diffuso by circospetto on 1 novembre 2015

Ettore Sottsass, vaso Shiva (1973)

“All’inizio degli anni 70 Sottsass andava spesso a Barcellona. Si era innamorato di una bella Catalana. Frutto di quell’amore e della sua permanenza nel nostro Paese ci è rimasto questo pezzo passato alla storia del nostro Design.”

Una “piccola architettura” di Ettore Sottsass, “Shiva”, 1973 (produzione BD Barcelona, qui nella collezione del MOMA), tra i mobili, le opere d’arte e gli oggetti di design nei prossimi giorni all’incanto nella prossima sessione di vendita di Aste Boetto, nell’affascinante sede del Conservatorio delle Fieschine. [.pdf]

Continuo a fare architetture piccole, piccole, piccole, come per esempio questa ceramica, [che a partire da questo momento stanno lì] un po’ come monumenti, un po’ come tombe, un po’ come templi abbandonati dagli dei, un po’ come rovine dell’antica e ignota civiltà dove –dicono– qualcosa si
sapeva; dicono che si conoscevano gli assi, le curve, gli incroci, forse anche il perché dei percorsi cosmici lungo i quali scivolano ogni giorno i vertici privati degli atomi che formano il nostro fragile corpo.

Puntate precedenti[Immemorabilia] Ettore Sottsass a Bogliasco, Nervi e Parigi (1967)
Intervallo: design diffuso, “Tahiti” di Sottsass torna in vetrina
In vetrina: Tahiti di Ettore Sottsass (1981)
Ancora per poco, 5 totem di Sottsass a Corvetto
[Foto] Graffiti apotropaici in bassa val Bisagno (e su un’isola greca)
Arte rupestre a Costa d’Orecchia: Monte Moro e i simboli della fertilità

Commenti disabilitati su [Foto] Aste Boetto: vaso “Shiva” di Ettore Sottsass (1973)

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: