circospetto! genova da un altro punto di vista

Fermate le rotative: Ilaria Bonacossa è la nuova curatrice di Villa Croce

Posted in arte, città by circospetto on 16 maggio 2012

Foto rubata da Nello screenshot di Artissima T1 dell’anno scorso, da Artforum, “Curator Ilaria Bonacossa and Takashi Murakami.” Ecco i dettagli:

Dopo una giornata, che ha visto la commissione designata per la selezione dei canditati alla carica di curatore del museo di Villa Croce di Genova, impegnata a sentire nove dei “finalisti”, scelti tra i 62 che avevano risposto al bando di concorso, ha al fine designato Ilaria Bonacossa, con il suo progetto e il suo curriculum, curatore per l’attività espositiva di Villa Croce per il biennio 2012-2013. La motivazione finale della commissione:

Dopo attenta valutazione di progetti e curricula dei candidati, ascoltati quelli selezionati in un colloquio finale, la commissione ha individuato in Ilaria Bonacossa e nel suo progetto le caratteristiche ideali per rivitalizzare e sviluppare identità e programmazione per il Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce.” Ilaria Bonacossa , milanese, il cui incarico più recente è la co-curatela del Padiglione islandese per la Biennale di Venezia 2013, ha tratto dalle sue numerose esperienze passate una forte esperienza del sistema dell’arte contemporanea internazionale.

La commissione è stata composta da: Andrea Viliani, Edoardo Bonaspetti, Giacinto di Pietrantonio, Luca Massimo Barbero, Marina Pugliese, Letizia Ragaglia, Patrizia Sandretto Rebaudengo. Gli ultimi due hanno partecipato alla selezione dei candidati ma non a quest’ultima fase finale.

Advertisements

Commenti disabilitati su Fermate le rotative: Ilaria Bonacossa è la nuova curatrice di Villa Croce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: