circospetto! genova da un altro punto di vista

Switch off vs. mastodonti obsoleti: la TV prende la via della strada

Posted in città by circospetto on 23 ottobre 2011

Arriva il digitale terrestre e sempre più spesso i vecchi televisori vengono sfrattati senza tante cerimonie. I negozi ti chiedono dei soldi per portarseli via, quando compri un TV col decoder. AMIU offre le Isole Ecologiche (che accettano gratis il rifiuto ingombrante da chi lo camalla fin là) oppure fa pagare  poco più di 8 € a pezzo per la raccolta a domicilio: 

I cittadini e le famiglie che devono disfarsi dei rifiuti ingombranti possono:

  • portarli gratuitamente alle Isole Ecologiche
  • consegnarli gratuitamente al camioncino EcoVan
  • chiedere il ritiro direttamente a casa tua al costo stimato di 8,20 euro (iva esclusa) per ogni pezzo trasportabile singolarmente (per prenotazioni telefonare al numero 010 8980 800*). Il costo effettivo sarà determinato al momento del ritiro, con possibilità per il richiedente di rinunciare al servizio senza alcuna spesa.

Nei Municipi Valpolcevera (Certosa, Rivarolo, Teglia, Bolzaneto, Begato, San Quirico, Pontedecimo) e Centro Ovest (Sampierdarena, San Teodoro) Amiu ha avviato una modalità nuova di ritiro rifiuti ingombranti. Basta chiamare il numero 010 8980 800 e prenotare* il ritiro gratuito. Il giorno previsto occorre soltanto portare i rifiuti ingombranti (massimo 3 pezzi) nel portone della propria abitazione. Amiu provvederà a recuperarli, destinandoli agli impianti specializzati.

*Per la prenotazione è necessario fornire il codice cliente indicato sulla fattura TIA. Il servizio è riservato ai cittadini in regola con il pagamento della Tariffa d’Igiene Ambientale (TIA).

Annunci

Commenti disabilitati su Switch off vs. mastodonti obsoleti: la TV prende la via della strada

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: