circospetto! genova da un altro punto di vista

Domani è il Bloomsday 2010: l’Ulisse di Joyce letto (quasi) integralmente

Posted in città, eventi by circospetto on 15 giugno 2010

“Per la quinta volta successiva, il 16 giugno 2010 il centro storico di Genova diventerà la Dublino del 16 giugno 1904 rappresentata nel romanzo epico di James Joyce, Ulisse. Lettori appassionati, dilettanti e professionisti, presteranno le loro voci agli umanissimi ghiribizzi joyciani.” Sul Secolo (di carta) di oggi c’è una pagina intera dedicata a Joyce, metà della quale annuncia il Bloomsday di domani. Per pigrizia spirito archivistico qui riportiamo, invece, qualche riga dall’articolo che Massimo Bacigalupo, che l’organizza da anni, dedicava l’anno scorso all’evento:

Quanto poi l’“Ulisse” appassioni ancora oggi, senza bisogno di dotti commenti o predicozzi, è dimostrato fra l’altro dal ripetersi ormai canonico del “Bloomsday” genovese, uno dei tanti omaggi resi il 16 giugno a Joyce e al suo capolavoro nell’universo mondo, ma abbastanza unico in quanto “Ulisse” a Genova viene letto quasi integralmente dall’alba a notte fonda da un’ottantina di lettori che non si fanno pregare e che trovano evidentemente negli episodi del romanzo ispirazione e godimento. Nei paesi di lingua inglese è più diffuso che da noi l’audiolibro, e ascoltare Joyce letto come si deve basta per capire quanto ci sia da godere in ogni pagina, senza più difficoltà che in una qualsiasi comunicazione teatrale o televisiva. Un mondo di parole, certo, nel quale del resto viviamo tutti e che a volte capita la fortuna di vedere animato dal vigore e dalla penetrazione del genio.

Una giornata intera, dal mattino alla sera tardi, da un bar a una libreria, da una biblioteca a una taqueria. Sopra, le immagini dei posti; qui il programma in .pdf, con tanto di mappa; dopo il salto (e sul sito del Festival di poesia) la lunga lista di orari e indirizzi.

  • ore 9 Telemaco
    Palazzo Reale, Via Balbi, 10 (Vestibolo del Museo, 2° Piano Nobile)
  • ore 10 Nestore
    Palazzo Reale, Via Balbi, 10 (Salone da Ballo)
  • ore 11.00 Proteo
    Porto Antico Libri – Palazzina Millo
  • ore 9 Calipso
    Bar Il botteghino delle Vigne, Piazza delle Vigne, 21r
  • ore 10 Lotofagi
    Cerruti Arte – Piazza dei Garibaldi, 8r
  • ore 11 Ade
    Biblioteca Facoltà di Lingue, Piazza S. Sabina, 2
  • ore 12 Eolo
    Il Secolo XIX – Piazza Piccapietra, 21
  • ore 13 Lestrigoni
    Palazzo Reale – Cortile interno Teatro al Falcone
  • ore 14 Scilla e Cariddi
    Biblioteca Universitaria, Via Balbi, 3
  • ore 15 Le rocce vaganti
    Museo dell’Attore, Sala Lettura, Viale IV Novembre, 3
  • ore 16 Le sirene
    La Feltrinelli, via Ceccardi, 16r
  • ore 17 Il ciclope
    Osteria Moretti -Via San Bernardo, 73r
  • ore 18 Nausicaa
    Satura Associazione Culturale – Piazza Stella, 5
  • ore 19 Le mandrie del sole
    Studio fotografico Eliana Maffei, Via Chiabrera, 7
  • ore 20 Circe
    Locanda di Palazzo Cicala – Piazza San Lorenzo, 16
  • ore 21 Eumeo
    Prè Caffè, Via Prè, 6/R
  • ore 22 Itaca
    Taqueria Mamacita’s, Via Prè, 113/115
  • ore 23 Penelope
    Count Basie Jazz Club, Vico Tana (da Salita Santa Brigida)

Commenti disabilitati su Domani è il Bloomsday 2010: l’Ulisse di Joyce letto (quasi) integralmente

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: