circospetto! genova da un altro punto di vista

Collina degli Erzelli, procede lo sbancamento per il Parco tecnologico

Posted in architettura, notizie by circospetto on 12 gennaio 2010

Bel video su Youtube di Tecnomine (purtroppo con “Incorporamento disattivato su richiesta dell’utente”, cosa che ci ha costretto a improvvisare la gif animata, che è venuta così così, per dare l’idea):

Continua con volate da 1.000 mc lo sbancamento controllato di roccia basaltica nel centro abitato di Genova – loc. Erzelli con sistematico controllo delle vibrazioni sulle case adiacenti, sull’ossigenodotto e sulla sottostante galleria autostradale.

Nota per gli addetti ai lavori: notare il differente effetto visivo tra i fori con borraggio ad acqua (proiezioni verso l’alto) e quelli borrati con sabbia.

[Guarda il video]

Il Parco, con l’insediamento di imprese tecnologiche e delle facoltà scientifiche dell’università, ha dichiarato tempo fa Claudio Burlando, avrà un impatto simile a quello delle Colombiane e dell’Acquario nel ’92:

”Quella fu una svolta per favorire il turismo e il terziario. La prospettiva del parco tecnologico e scientifico degli Erzelli – ha detto – assicura il consolidamento e lo sviluppo dell’industria a alta tecnologia che gia’ esiste e che si puo’ espandere, in una citta’ e in una regione dove gia opera l’Istituto italiano per le tecnologie (IIT), dove funziona il distretto tecnologico genovese e sta per partire quello spezzino per le tecnologie marine.

Ad aprile, all’apertura del cantiere, Enrico Pedemonte su Repubblica aveva i dettagli:

La facoltà di Ingegneria occupa 90 mila metri quadrati nella parte nord dell´insediamento, e si affaccia su due piazze che, stando alle intenzioni dei progettisti coordinati dall´architetto Mario Bellini, dovrebbero diventare il punto di incontro della comunità scientifica del parco. L´insediamento è circondato da una fitta schiera di palazzine (destinate alle aziende) disposte a raggiera. Al centro, dove il parco si sviluppa attorno a un laghetto, sorgeranno le residenze private, comprese due torri che chiudono l´insediamento a Sud. I calcoli dei progettisti prevedono che, alla fine, quando l´intero complesso sarà pronto, sugli Erzelli ci saranno aziende che daranno lavoro a diecimila persone, un´università che nei giorni feriali ospiterà fino a quattromila professori e studenti, e un migliaio di abitazioni dove vivranno circa 3.500 residenti. In totale circa 17 mila persone.

[Guarda le immagini del progetto]

Annunci

Commenti disabilitati su Collina degli Erzelli, procede lo sbancamento per il Parco tecnologico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: