circospetto! genova da un altro punto di vista

La “noble art” nella palestra popolare: stasera boxe al Buridda

Posted in eventi by circospetto on 20 dicembre 2008

La noble art al Buridda

Foto di Valeria Cavagnetto, dalla pagina Flickr di havanaglam.

salva-il-polpoSalvate il polpo (e seguite gli aggiornamenti e le sue iniziative su Facebook). Il pugile James Figg (1665- 1740), il primo a definire il pugilato “noble art”, non sarebbe stupito dall’evento che annuncia il sito del lsoa Buridda:

20 dicembre 2009 a partire dalle ore 20.30
Sul ring della palestra popolare del Laboratorio Buridda si alterneranno [alcuni atleti, si presume]  per una notte di pugilato amatoriale. Marco Costaguta, atleta campione del mondo di discipline da combattimento parteciperà all’evento per sostenere la Buridda e gli spazi dello sport popolare.
L’ingresso sarà aperto dalle 20, il costo è di 5 euro, che andranno interamente alla palestra per l’acquisto di nuovi attrezzi e per la sistemazione del ring.
A tutti i partecipanti verrà offerto un buffet con pizza e focaccia.

La “palestra popolare” di via Bertani ha una propria pagina:

Nata da una passione e da un progetto antifascista e antirazzista di aggregazione sociale attorno allo sport e e al diritto allo sport, la palestra popolare “noble art” del laboratorio Buridda, si propone come parte dello spazio pubblico Buridda attraversabile da tutti e tutte, per seguire corsi di boxe e altre discipline a prezzi popolari in un ambiente dove sono banditi il razzismo, il sessismo e ogni forma di discriminazione.

Buridda – Laboratorio sociale occupato autogestito – via Bertani 1, Genova, Pianeta Terra

Annunci

Commenti disabilitati su La “noble art” nella palestra popolare: stasera boxe al Buridda

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: