circospetto! genova da un altro punto di vista

Entomologia erotica, la mappa delle lucciole del Secolo XIX

Posted in città by circospetto on 9 ottobre 2008

…o, meglio, dei divieti. “Sesso a pagamento vietato a piano terra”: tutti i dettagli dell’ordinanza del Sindaco contro la prostituzione nel centro storico nell’articolo di Daniele Grillo sull’edizione (cartacea) del Decimonono di oggi.

Tempo fino al 7 novembre per visionare gli atti e provare a fare ricorso. Poi scatteranno denunce e sequestri per chi contravviene al divieto di “allestire o mantenere locali al piano strada attrezzati come camere da letto, soggiorni, sale da pranzo, cucine e simili entro l’ambito delimitato dalle strade indicate” ed elencate nell’articolo. Molte ragazze si sono già sistemate ai piani superiori, però, fa notare Aldo Siri, presidente del Municipio Centro Est.

Simone Schiaffino si spinge a controllare la Riviera di levante nell’articolo (online) di due giorni fa e parla con una diretta interessata:

«Una strada… Vogliamo solo una strada dove poter fare il nostro lavoro. Siamo sempre esistite, punirci è un’ipocrisia. Se siamo qui, ed eravamo decine e decine prima della nuova legge, è perché in moltissimi si rivolgono a noi». Manuela è, si direbbe, una lucciola “di lungo corso”: non è più una ragazza, ma è ancora nel pieno dell’antica attività. Prima dell’estate “batteva” a Chiavari tra via San Francesco e viale Marconi. Ora ha passato il ponte, e lavora a Lavagna.

(Il supplemento dell’edizione di oggi, a € 9.90, è – ironicamente – L’avvocato nel cassetto: un suggerimento editoriale?)

Commenti disabilitati su Entomologia erotica, la mappa delle lucciole del Secolo XIX

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: