circospetto! genova da un altro punto di vista

Pinksummer, personale di Cesare Viel

Posted in mostre by circospetto on 3 giugno 2008

Pinksummer, Cesare Viel

P.: Come si articolerà il tuo progetto da pinksummer?

C.V.: Tre nuove opere: “Avvicinandoti a distanza” che affronta la dimensione verticale e frontale; “Ti sento passare” quella allargata; “Mi trovavo a casa” quella circolare, intima e avvolgente. Ruotano attorno a un evento personale, intenso. Un passaggio del limite, un incontro col vuoto, con un’assenza, con un silenzio che si trasferisce e vive nel linguaggio: camminare sui suoi margini per indicarne la forza fantasmatica e rigeneratrice. Nucleo carico di energia che si relaziona con lo spazio, e si consegna apertamente alla lettura, all’ascolto, pubblico e plurale – sia letterale – sia metaforico – degli altri.

Pinksummer, Cesare Viel, Palazzo Ducale.

Commenti disabilitati su Pinksummer, personale di Cesare Viel

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: